Risultati referendum del 4 dicembre

Ecco i risultati, per Pianengo, del referendum:

1.958 aventi diritto
1.583 votanti (80,84%)

SI = 706 (44,59%)
NO = 853 (53,89%)

SEZIONE 1
NO = 439
SI = 358
BIANCHE = 2
NULLE = 12

SEZIONE 2
NO = 414
SI = 348
BIANCHE = 5
NULLE = 5

Annunci

Risultati referendum 12 e 13 giugno

E’ ora di risultati… I referendum si chiudono a Pianengo con una partecipazione del 58,2%, circa quattro punti percentuale in più della media nazionale. Ancora una volta, come successo per le comunali, Pianengo ha premiato il lavoro, a volte anche nascosto, svolto dal PD.

In questa situazione si è rivelata altrettanto importante la collaborazione con la locale sezione di Rifondazione Comunista e del suo segretario Andrea Serena, nel formare il Comitato Promotore dei Referendum che ha lavorato per informare e portare più gente possibile a votare.

Ecco il riassunto dei dati elettorali:

  1. Servizi pubblici locali: sì 92,3% – no 6,2%
  2. Tariffa servizio idrico: sì 92,6% – no 5,7%
  3. Energia elettrica nucleare: sì 91,1% – no 7,8%
  4. Legittimo impedimento: sì 92,5% – no 6,4%
Per avere una tabella con tutti i numeri dei scarica i report con i risultati completi referendum 12 e 13 giugno.

In attesa dei risultati dei referendum…

Molte in questo momento sono le analisi dei risultati che, se anche non ancora ufficiali, offrono ormai un orientamento chiaro sulla volontà degli italiani. C’è chi cerca posto sul carro dei vincitori e chi giustifica la sconfitta arrampicandosi sugli specchi… Ma chi ha davvero “vinto” questi referendum?

Per ingannare l’attesa, vi consiglio questo articolo che propone una risposta che condivido assolutamente: http://www.giornalettismo.com/archives/129391/referendum-chi-ha-vinto-davvero/.

Incontro sui referendum del 12 e 13 giugno

Il Comitato Promotore Referendum di Pianengo organizza un incontro giovedì 9 giugno 2011 alle ore 21 presso il Centro Diurno di Pianengo in cui parlare e capire i quattro quesiti dei referendum che si terranno il 12 e 13 giugno.

Tagliare le centrali nucleari e le grandi opere, per finanziare il risparmio energetico, le fonti rinnovabili e la mobilità sostenibile. Per questo noi riteniamo importante votare:

SI – Alla difesa dell’acqua pubblica perché l’acqua è di tutti e non può essere privatizzata.
SI – Perché sull’acqua non si devono fare profitti.
SI – Contro il nucleare perché esistono alternative più sicure e pulite.
SI – Contro il legittimo impedimento perché la legge sia davvero uguale per tutti.

Relatori della serata saranno:

  • Francesca Bernardi, Comitato Difesa AcquaPubblica
  • Wladimir D’Arcangelo, Legambiente
  • Vittore Soldo, Portavoce PD Soncino e Vicesindaco Torre Pallavicina

VOTA ‘SI’ AI REFERENDUM!

Scarica e diffondi il nostro volantino sui referendum del 12 e 13 giugno.